TREES SPEAK “SHADOW FORMS”, SECONDO ALBUM IN UN ANNO SEMPRE SU SOUL JAZZ RECORDS

“draws on the cosmic nighttime magic of Arizona’s natural desert landscapes.”

Daniel Martin Diaz e Damian Diaz hanno realizzano il loro secondo album in questo 2020. Tredici tracce con un suono che prende spunto dal prog rock italiano e l’elettronica tedesca anni ’70, musiche che potrebbero accompagnare immagini di Carpenter. Ancora una volta, come per il precedente “Ohms”, la label è Soul Jazz Records innamorata della band di Tucson e del suo minimalismo fatto di synth, batteria e chitarre distorte oltre che della spontaneità: tutto il materiale registrato in diretta va dritto in stampa senza ritocchi…anche a questo si deve la prolificità della band.

“Our tool of creation is the anxiety one feels when they are unrehearsed or prepared for a performance.”

L’album “Shadow Form” dei TREES SPEAK è disponibile QUI dove ascolti anche gli snippet delle tracce.

Sotto invece potete ascoltare il singolo “Void Form” uscito a settembre e ancora disponibile sempre nel catalogo Soul Jazz Records.

Be first to comment