TREES SPEAK “SHADOW FORMS”, SECONDO ALBUM IN UN ANNO SEMPRE SU SOUL JAZZ RECORDS

by Ricky FK

“draws on the cosmic nighttime magic of Arizona’s natural desert landscapes.”

Daniel Martin Diaz e Damian Diaz hanno realizzano il loro secondo album in questo 2020. Tredici tracce con un suono che prende spunto dal prog rock italiano e l’elettronica tedesca anni ’70, musiche che potrebbero accompagnare immagini di Carpenter. Ancora una volta, come per il precedente “Ohms”, la label è Soul Jazz Records innamorata della band di Tucson e del suo minimalismo fatto di synth, batteria e chitarre distorte oltre che della spontaneità: tutto il materiale registrato in diretta va dritto in stampa senza ritocchi…anche a questo si deve la prolificità della band.

“Our tool of creation is the anxiety one feels when they are unrehearsed or prepared for a performance.”

L’album “Shadow Form” dei TREES SPEAK è disponibile QUI dove ascolti anche gli snippet delle tracce.

Sotto invece potete ascoltare il singolo “Void Form” uscito a settembre e ancora disponibile sempre nel catalogo Soul Jazz Records.

Ti potrebbe interessare:

Leave a Comment

Questo sito potrebbe utilizzare Cookeis per migliorare la tua esperienza di navigazione. Speriamo la cosa possa non essere un problema per te, in caso contrario puoi sempre fare 'opt-out'. Accetta Più Informazioni

Privacy & Cookies Policy