ASCOLTA “PEACE OF MIND”, IL DEBUT EP DI ARYA x ATELIER 71

Arya è una cantante italo-venezuelana con una voce morbida e avvolgente che nel suo EP d’esordio accosta a sonorità soul, hip hop e r&b. Già apprezzata in passato come corista con Ghemon e Venerus, con “Peace Of Mind” in uscita oggi 22 gennaio per la giovane label Atelier 71 fotografa un percorso, un viaggio verso una piena consapevolezza di sé che passa attraverso pensieri, paure, gioie, insicurezze, che negli ultimi due anni hanno “attraversato” Arya:

“Da quando ho scritto il primo brano – “Blossoms” – a fine estate 2018, sono passati due anni e sono cambiate tantissime cose, sono cambiata io. Ascoltare questo EP è un po’ come fare un viaggio nel tempo: “Blossoms” e “A Distant Night” mi riportano a un momento passato, in “Feelings In Disguise” e “Miles” riconosco invece una maturità diversa, più adulta in qualche modo; “Mad” è una pillola di energia che mi fa rimpiangere i tempi in cui ci si poteva perdere a ballare nei club; “The Art Of Letting Go” mi ricorda un momento di consapevolezza infinito”.

“Snoh Aalegra è un punto di riferimento come da lei affermato, e anche negli ascolti di Arya troviamo nomi che ci fanno piacere come Mac Miller, H.E.R. e SZA. Le produzioni dell’album sono affidate a Paziest, Bongi e Looppolo, e tra i musicisti che hanno partecipato alle registrazioni c’è la tromba di Tiziano Codoro, che impreziosisce “Feelings In Disguise”. Speriamo di poterla apprezzare anche dal vivo in estate.

Arya

 

 

 

Be first to comment