“SOME RAP SONG” DI EARL SWAEATSHIRT E’ TRA I MIGLIORI ALBUM DEL 2018

 

Un suono lo-fi pieno di loop e campioni che vengono tagliati e riassemblati  oltre il riconoscimento, un album che sicuramente piacerà a chi è un po’ più attento al genere fin dagli anni ’90. Con un estetica sonora più sperimentale e una  struttura che ricorda un po’ quello fatto da Fly-Lo con Captain Murphy,  Earl Sweatshirt torna dopo tre anni strizzando sample e guardando anche al passato, un lavoro distorto e ruvido che lo stesso Earl l’ha definito “a hissing thing, with a lot of technical imperfections.”  Va dritto nei migliori dieci album dell’anno, giudicate voi.

 

 

Be first to comment