BRILLO NEWS: PROGRAMMA LA TUA VACANZA CON UN ARTISTA

A male artist painting a picture of the Thames River on the 25th July 2019 in Richmond in the United Kingdom. (photo by Sam Mellish / In Pictures via Getty Images Images)

Sei alla ricerca di una meta perfetta per passare le vacanze invernali? Cortina e Saint Moritz non fanno per te? Brillo News ha la soluzione adatta ai tuoi problemi: VAWAA, Vacation With An Artist.

L’idea geniale è venuta alla designer Geetika Agrawal, oltre ad essere una creativa è anche una grande traveller che non si è mai accontentata di fare la semplice turista, ma ha sempre voluto di più. Voleva scoprire gli artigiani locali dei paesi che visitava, voleva conoscere gli artisti che vivevano nelle terre dove soggiornava, insomma voleva entrare nel profondo e scoprire l’anima dei luoghi con cui veniva in contatto così, nel 2015, ha intrapreso un viaggio durato 12 mesi dove ha cercato di dar vita al suo progetto:VAWAA.
VAWAA è diventato in poco tempo un sito web incredibile che “accoppia” i viaggiatori con gli artisti di tutto il mondo. Sei curioso\a di saperne di più?

Vacation With an Artist offers unique apprenticeship vacations with artists like Juana, who teaches natural dyeing and indigenous weaving from her home and studio in Oaxaca, Mexico. Photo courtesy of Vacation With an Artist. .jpg

Facciamo una piccola parentesi e pensiamo  per un breve istante alla parola “viaggio”. Cosa ti viene in mente? Che figure mette a fuoco la tua immaginazione? La mia pensa all’infinità dell’oceano, alla spensieratezza di un bicchiere di vino sugli scogli, al silenzio di una foresta…
Proviamo ora ad inquadrare bene il significato di questa parola facendo una distinzione tra due termini: visitatore e turista. Proviamo a ragionare per esempi: se decido di fare un viaggio a Londra e vado a vedere il Big Bang, Buckingham Palace e il famoso cambio della guardia, la National Gallery etc…sono un visitatore,  se invece di tutto questo mi interesserà davvero poco, ma preferisco inoltrarmi nei quartieri, nelle strade, osservando i palazzi e le finestre con le luci accese, mangiare nel ristoranti più tipico…allora sono un viaggiatore. Detta così è molto semplificata ma il punto è che viaggiare può essere un’esperienza che cambia la vita, può farti scoprire dettagli di te che non conosci, può farti conoscere persone incredibile…
Tu sei un turista o un viaggiatore?
Beh, sono felice di annunciarti che VAWAA è adatto a tutti, se sei un turista può aiutarti a  diventare un viaggiatore e, se viaggiatore lo sei già, potrai espandere le tue avventure e conoscere persone che probabilmente, in altre circostanze, non incontreresti.

George & Emilia ( UK) with Mohd Jufry in Malaysia

Come si svolge un’esperienza con VAWAA?

L’esperienza può distendersi per diversi giorni ( da un minimo di 2 a un massimo di 7) durante i quali hai la possibilità, più unica che rara, di lavora all’interno degli studi degli artisti, vederli ideare e pensare nuovi progetti e vedere da vicino quanto è interessante ascoltare un artista mentre parla, mentre ragiona, mentre la sua mente elabora idee e  nuove proposte. 

Credimi, vedere un’artista lavorare, mentre sta progettando o creando fisicamente un’opera d’arte, è un’esperienza pazzesca. Vedrai che in un attimo lo spazio e il tempo improvvisamente si fermeranno, come se fosse un fermo immagine e lì, in quello studio, si agglomererà un’energia incredibile ed inspiegabile che tutti noi, almeno una volta nella vita dovremmo provare.

Kaitlin, Fran, Kathy (USA), with Katja in Slovenia


Durante l’esperienza i giorni sono generalmente dedicati all’apprendimento e alla pratica di un’abilità, all’assistenza degli  artisti nei i loro progetti, all’approvvigionamento di materiali e, in generale, alla scoperta delle attività quotidiane dell’artista. Alcune esperienze  sono più avventurose di altre, ad esempio, in Slovenia, i viaggiatori possono accompagnare i fotografi in una spericolata giornata: campeggio e rafting nella foresta, una camera oscura mobile per sviluppare scatti in natura e… tanto spirito di avventura. Un’altro VAWAA,particolarmente interessante, si svolge in Vietnam, dove gli scrittori possono trascorrere cinque giorni in un ritiro letterario con un autore di fama mondiale tra i monti fuori Hanoi. Non la trovi un’opportunità imperdibile?

Credo che, l’idea di passare dei giorni con un’artista, e non qualche ora come può essere la “semplice” partecipazione ad un workshop, permette ad ognuno di noi di arricchirsi instaurando una “relazione” personale con una persona che, volendo o  no, ci renderà diversi. Se ci pensi quando passi molto tempo con una persona, questa ti lascia un segno, un ricordo, un pensiero che inevitabilmente farà parte di te.

George & Emilia ( UK) with Mohd Jufry in Malaysia

VAWAA, otre a proporre queste esperienze, ha come obiettivo quello di creare una fonte di entrate cosicché, artisti poco conosciuti, abbiamo la possibilità, un domani, di relazionarsi con il sistema dell’arte internazionale.

Attualmente in VAWAA troviamo 70 artisti dislocati in 23 paesi del mondo. Ci sono artisti in Italia che partecipano al progetto?

Ebbene sì, ce ne sono 4 ma… se sei interessato clicca qui, e scopri chi sono e cosa offrono ai propri viaggiatori.

Wendy Fiona (USA)with Iria in Spain

Ti lascio con le ultime tips, un pò più tecniche. I VAWAA sono per chiunque ami viaggiare per imparare, crescere e trovare ispirazione. Non devi essere per forza un artista per fare un VAWAA. Tutto ciò di cui hai bisogno è una mente aperta e la volontà di imparare.

Nel prezzo troverai incluso una tassa per l’artista, l’accesso allo studio e allo spazio, l’uso di attrezzature e… la tua opera personale che potrai portare via con te!

Quindi amico\a di Brillo Blog, se hai in mente un viaggio, prova a cliccare su VAWAA e trova l’artista con cui condividere la tua esperienza.

Per Brillo News è tutto, a presto!

Francesca Rossi,

#BrilloNews

@OTTNProjects

Be first to comment