KICK THE DISCOLO – ITALIAN TOP DJS OF 1995

R-731485-1427115536-5412.jpeg

Oggi Kick the Discolo vuole scattare una fotografia sugli stati generali dell’house italiana da club, alla metà esatta degli anni ’90 attraverso l’ascolto di due doppi mix usciti nel 1995 che raccolgono lavori esclusivi realizzati dai djs producers più attivi e in voga quell’anno.

Il primo dei due è una compilation di brani originali ed è stato assemblato e prodotto dalla Discomix Crew, cioè Fabio Carniel, Daniele Mad e Cristina Messori, già conosciuti anche come autori ed editori di un omonimo opuscolo musicale gratuito di grande successo, distribuito in tutti i negozi di dischi in formato poster; la loro base era anche la filiale italiana del DMC presso la sede del prestigioso negozio di dischi specializzato per djs Disco Inn a Modena.

VVAA united sound of italian djs (1995) DISCO MIX 001

VVAA united sound of italian djs (1995) DISCO MIX 001

Buttiamo un occhio alla tracklist: si parte con  il lato A1 dove troviamio Claudio Coccoluto con  “One love mix”

Si prosegue con FRANCO MOIRAGHI e PAOLO MARTINI  rispettivamente su B1 e B2 con “Your body and your soul” e “Disco x-perience”

Sul C1 arriva invece il leggendario RICKY MONTANARI presents THE PRINCE OF BEL AIR  con ” L.A. Nights”

In chiusura ancora bombette: ALEX NATALE con “Angel pie” sul C2 seguito da  “I’m Supposed (pitt bull dub)” di MASSIMINO L. sul D1 mentre chiude l’altro lato Ivan Iacobucci, di cui vi abbiamo già parlato qui, con “My dream is change the people”.

Le buone tracce da club presenti in questo doppio hanno un certo successo nei clubs e ne decretano l’uscita in UK con l’etichetta Stress, mettendo in cantiere anche la realizzazione del Volume 2 che vedrà la luce nel 1996.

La seconda raccolta di cui vogliamo parlarvi è invece una collezione di remix esclusivi realizzati dai top djs italiani  per la LOOKING FORWARD, la label house del gruppo musicale LED RECORDS di Desenzano (Bs), perlopiù composta da materiale americano su licenza e di brani dal catalogo LOOKING FORWARD.

VVAA we are looking forward (the remixes double pack) (1995)

VVAA we are looking forward (the remixes double pack) (1995)

Sul primo lato troviamo B.O.P. featuring EARL BENNETT  con “Alright” (MARCO TRANI remix).

Sul lato A2 invece DEEP SOUL featuring ALTHEA MC QUEEN  con “The rhythmz” (COCCO deepdub remix)

Sul secondo vinile in B1 e B2 troviamo rispettivamente  MARIA SHORT con “Had Enough” remixata da RALF e CUTTING CREAM e “Tunnel of love” di TRAVIS NELSON  nel remix di GIANLUCA MOTTA

Da non perdere anche “The Week” di ADRIAN MORRISON featuring SCARTO  sul lato C1, seguito da SUNDOWNERS  con “Jungle Line” (STEVE MANTOVANI e MAD DJ remix).

Gli ultimi due lati disponibili sono affidati a “Caliente” di CODE 59 nel remix di DJ CIUFFO e ad ALMA LATINA  “To get up” (PAOLO MARTINI remix). 

Anche questo disco, grazie ad alcune tracce potenti che contiene, riscuote un buon successo nei clubs in Italia e all’ estero, così ne viene realizzato un secondo volume nel 1996, ma questa volta si tratta di remix realizzati da produttori e djs americani, ad eccezione del veronese Adrian Morrison, l’artista di punta della LOOKING FORWARD.

13607847_10209892457776428_1511006505_n

E’ inutile sottolineare come lo stile, il ritmo e il buon gusto di grandi campioni della consolle quali Marco Trani, Claudio Coccoluto o Ricky Montanari siano rimasti inalterati e si ripresentino attuali e freschi anche dopo oltre 20 anni, per cui non lo faremo, ma vi diamo appuntamento al prossimo numero di Kick The Discolo.

Be first to comment