COLIN STETSON ARRIVA AL CINEMA CON LA COLONNA SONORA DI “HEREDITARY”

In passato abbiamo avuto il piacere di conoscerlo grazie alle collaborazioni con Tom Waits, Lou Reed, Lcd Soundsystem, David Gilmore, Chemical Brothers, Arcade Fire, Bon Iver, The National, David Byrne, Tv On The Radio, BadBadNotGood e tanti altri. In questa colonna sonora l’americano polistrumentista ha realizzato una partitura creata ad arte per la pellicola “Hereditary”, il film di Ari Aster è un horror che racconta l’inquietante situazione di una familia che vive in una casa in mezzo al bosco. I momenti di suspense sono gestiti e amplificati dalla musica di Colin Stetson, minimale e scarna gestendo anche i silenzi al meglio. La passione e il desiderio di comporre musica per il cinema c’è fin da ragazzino e oggi c’è tutta l’intenzione di proseguire con l’esperienza, questo gli permette di immergersi ancora di più nella musica e nelle fasi di produzione in studio che preferisce nettamente ad estenuanti tour a cui troppo spesso oggi i musicisti sono costretti per guadagnare. Nell’intervista a Stereogum confessa la speranza un giorno di potere lavorare con Terrence Malick decretato come il suo regista preferito, mentre alla voce colonna sonora preferita Stetson mette “La sottile linea rossa” di Hans Zimmer. Trovi il vinile in 180gr qui, mentre dopo il salto spizzati il trailer e tutta la OST via Spotify.

 

 

Be first to comment