BURNING MAN 2019: ECCO COME SARA’ IL TEMPIO DEL 2019

 

Più importante di qualsiasi altro aspetto del Festival il tempo del Burnig Man è una scelta lunga e lo staff visiona parecchi progetti prima di arrivare a decidere. Oggi è stato reso noto quello della prossima edizione, sarà di Geordie Van Der Bosch e chiamato “The Temple Of Direction”. Richiama le tante “porte” del tempio giapponese Fushimi Inari Shrini in Giappone dove l’artista ha vissuto, lineare e minimale ha il vantaggio di ridurre al minimo i giorni di costruzione (15) nel deserto dove ogni anno rinasce Black Rock City. La lavorazione avverrà ad Oakland, Geordie fa sapere che vuole richiamare il ciclo della vita e avrà 4 accessi ovviamente cardinali rispetto alla posizione centrale nella city. Spizza le foto dopo il salto comprese quelle del tempio Fushimi Inari Shrini da cui ha tratto ispirazione Van Der Bosch.

 

Be first to comment