BRILLO NEWS: VANESSA BEECROFT X MONCLER

Courtesy of Moncler

Come abbiamo potuto notare nelle ultime settimane, la relazione tra Arte e Moda è un connubio che sta caratterizzando il nostro tempo e la nostra generazione. I brand si muovono ad ampio raggio per creare un network nuovo, originale sempre cool e al passo con i tempi. Oggi prendo l’occasione per raccontarti cosa è avvenuto Venerdì 8 Novembre alla Galleria Vittorio Emanuele di Milano. Una collab incredibilmente affascinate. Sei curioso\a?

Il brand internazionale Moncler, per il suo progetto “House of Genius”, un temporary concept store, ha deciso di celebrare l’inaugurazione  del nuovo pop up della sede milanese chiedendo alla celebre artista italiana Vanessa Beecroft di realizzare una performance davvero speciale.

Photo- Courtesy of Moncler

Facciamo un passo indietro e vediamo più nel dettaglio il progetto del brand.
House of Genius, aperto anche a Parigi, Tokyo e Los Angeles, è uno store temporaneo che va oltre il concetto tradizionale di luogo di vendita, il pop up vuole ospitare, assieme ai capi d’abbigliamento, anche arte e creatività. I negozi rimarranno aperti fino alla fine di Gennaio 2020 e, durante i mesi di apertura, il brand esplorerà nuove esperienze di acquisto e di interscambio culturale organizzando sessioni creative ricche di artisti internazionali con tecniche e background eterogenei.
L’inaugurazione, almeno per quanto mi riguarda, è partita alla grande! Una performance davvero di altissimo livello, coinvolgendo una delle artisti che ha rivoluzionato la visione dell’arte degli anni 80.

Photo- Courtesy of Moncler

Vanessa realizza incredibili “tableau vivant”, dei veri e propri quadri viventi, caratterizzati da scelte espressive sempre pensate e realizzate in performance dove corpi di giovani donne ( più o meno nude) si uniscono grazie a delle coreografie delicate ed eleganti. Un elemento importante, in tutta la sua ricerca è la riflessione sul tema dello sguardo, del desiderio, e la loro relazione con il mondo della moda; mondo che ha sempre avuto un ruolo importante in tutta l’estetica della Beecroft.

Photo- Courtesy of Moncler

Devi sapere che non è una novità, per Vanessa, collaborare con brand di alta moda, sono noti i suoi progetti con Louis Vuitton, Yves Saint Laurent e molti altri… Hai mai visto qualche suo lavoro?
Per tutto il progetto, un grande merito va al direttore creativo di Moncler, ideatore di “House of Genius”, e fondatore del brand Palm Angels, Francesco Ragazzi, che ha ideato il negozio Moncler come una galleria d’arte in cui installare ed esporre opere sempre nuove.

Volevo creare questa sensazione di lavoro in corso e riflettere tutte le diverse estetiche dei diversi designer insieme in uno spazio che puoi trasformare. Quindi abbiamo lavorato per trasformarlo in un motivo per cui le persone entrano nel negozio, esplorano e acquistano. Perché per me la domanda “Perché dovresti andare nel negozio?” È importante in questo momento. Ovviamente il prodotto è importante, ma se puoi acquistarlo su Internet, perché entrare nel negozio?

Inside a Moncler House of Genius pop-up store. Courtesy Photo

Entrare in “Moncler House of Genius£ offre un’esperienza immersiva che ha potenzialità illimitate. Il negozio non sarà solo una boutique esclusiva ma anche luogo d’incontro per entrare in contatto con artisti, stilisti e con la community Moncler attraverso un programma di performance live ed eventi culturali.
Tu cosa dici? Andrai a vederlo? Anche solo per curiosità?

Il risultato? Un’esperienza unica nel suo genere, capace di attrarre, stupire e coinvolgere anche chi è un pò ai margine del settore della moda.

Photo- Ivan Grianti : Courtesy of Moncler

L’emozionante happening, “VB87”, ha visto protagonisti modelli e ballerini vestiti con giacche Moncler vintage, un omaggio ai ricordi autobiografici che legano l’artista, classe 1969, al brand.Un tableau vivant ideato su una tavolozza di colori tenui narra l’estetica di Vanessa Beecroft sul tema dell’identità, il tutto incorniciato in una location fenomenale e decisamente seducente.

Se sei interessato\a ai lavori di questa artista ti consiglio di andare a vedere alcune delle sue performance e, se ti va, fammi sapere cosa ne pensi!

Per Brillo News oggi è tutto, a presto.

Francesca Rossi,
#BrilloNews
@OTTNProjects

Be first to comment