BRILLO NEWS: OFF WHITE X LOUVRE

Photo: Courtesy of Off-White

Eccoci nuovamente insieme per parlare di una nuovissima collaborazione tra il mondo della moda e quello dell’arte: OFF WHITE si unisce al museo del Louvre per creare una capsule collection incentrata sulla figura di Leonardo da Vinci. Sei curioso di scopre cosa hanno in serbo per noi?

La collaborazione è nata per il 500°esimo anno della morte di Leonardo e, per questo,  si è posta l’obbiettivo di celebrare la sua vita e le sue opere attraverso la creazione di una gamma di magliette e felpe dove il logo del designer più famoso al mondo, la freccia Off-White ™, si intreccia con alcune delle icone visive dell’artista. Mash-up grafici incredibilmente attraenti e alla moda che vedono come protagoniste indiscusse opere quali “Virgin of the Rocks” e “The Virgin and Child with Saint Anne.

Photo: Courtesy of Off-White

Virgil Abloh, fondatore e direttore creativo di OFF White, si interroga sul fascino e sull’influenza che Da Vinci ha riscontrato non solo sul mondo dell’arte, ma ha da sempre spaziato ed influenzato ambiti quali la scienza, l’ingegneria e l’architettura.

“Voglio unire questi due mondi apparentemente diversi: la moda e l’arte“, continua Abloh. “È una parte cruciale del mio corpus complessivo di lavoro per dimostrare che qualsiasi luogo, non importa quanto sembri esclusivo, è accessibile a tutti. Che puoi essere interessato ad esprimerti attraverso più di una pratica e che la creatività non deve essere legata a una sola disciplina. Penso che Leonardo da Vinci sia stato forse il primo artista a vivere secondo quel principio”

Photo: Courtesy of Off-White

Non è la prima volta che il designer afferma il suo grande amore per Leonardo, ti ricordi la sua ultima collaborazione con Ikea? Ricordi che tra i prodotti c’era una lightbox della Gioconda dotata di presa USB per poter caricare il tuo telefono? 

Virgil Abloh x Ikea

Il Louvre nonostante sia un museo istituzionale di estrema importanza, museo che contiene capolavori straordinari e opere antichissime, negli ultimi anni ha allargato i propri orizzonti e ha inaugurato nuove possibilità per raggiungere un pubblico più giovane,  interessato  e curioso di  scoprire le meraviglie del museo. Ti ricordo il video musicale, diventato in pochissimo tempo virale, di Beyonce e Jay-Z, Apes ** t, girato nelle sale del Louvre. La clip è di estrema bellezza visiva ed include scene della coppia di fronte al celebre dipinto di Da Vinci: la Gioconda. Un video da molti criticato, soprattuto dai tradizionalisti, che ha oggettivamente portato al museo numerosi benefici tra cui  un notevole aumento del numero di presenze del museo e di nuovi visitatori nelle sue gallerie.

Abloh è stato a lungo un sostenitore della democratizzazione dell’arte e della moda, e questo progetto sottolinea questa passione: puoi essere interessato ad esprimerti attraverso più di una pratica e che la creatività non deve essere legata a una sola disciplina. “Penso che Leonardo da Vinci sia stato forse il primo artista a vivere secondo quel principio e anche io sto provando a farlo“- Virgil Abloh

Francesca Rossi

#BrilloNews

@OTTNProjects

Be first to comment