BALL DON’T LIE – IMMAGINI A CANESTRO

Screenshot_2015-08-14-00-26-05

Abbiamo trovato una scusa per riproporre uno dei mixtape a nostro parere più belli di sempre, gli ultimi 25 anni di storia della lega basket più famosa al mondo in una mostra digitale. La prima di questo tipo sull’ NBA, divisa in quattro quarti, dieci sezioni e quaranta video installazioni. La prima sezione è un tabellone dove puoi ascoltare il famoso “sounds of the game” di un arena durante una partita di basket, poi ci sono la Rookies, All-Access, Assist, Phantom, Michael Jordan, LeBron James, Record, Buzzer Beaters e Italians Do It Better, con un focus su Andrea Bargnani, Marco Belinelli e Danilo Gallinari. La mostra è ad ingresso gratuito presso l’Arena del Samsung District a Milano fino al 10 Ottobre, mentre quattro giorni prima la squadra più titolata dell’NBA aka i Boston Celtics incontreranno l’Olimpia Milano. Adesso come detto in apertura è arrivato il momento di Monk-One e del suo “When we were fly”, un mixtape dove a pezzi storici dell hip hop ed early hip hop si mescolano le voci dei protagonisti e il sound of the game dei match NBA.

[soundcloud url=”https://api.soundcloud.com/tracks/190421662″ params=”auto_play=false&hide_related=false&show_comments=true&show_user=true&show_reposts=false&visual=true” width=”100%” height=”450″ iframe=”true” /]

Be first to comment